Sciopero trasporti pubblici oggi 18 settembre 2023. Tutte le news!

Una serie di sigle sindacali ha indetto per oggi 18 settembre 2023 uno sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale in diverse città d'Italia.

Domani martedì 25 giugno 2019 è in programma un nuovo sciopero dei mezzi pubblici. Scopriamo insieme le modalità, e le fasce garantite!

Oggi 18 settembre 2023 il trasporto pubblico locale si ferma in tutta una serie di città città italiane. È stato indetto in effetti uno sciopero nazionale di ventiquattro ore dei lavoratori, dalle sigle sindacali Cub trasporti, Sgb, Cobas lavoro privato, Adl Cobas e Faisa Confail, che chiedono un aumento salariale di 300 euro e la riduzione dell’orario di lavoro a 35 ore settimanali. Le città coinvolte sono Roma, Milano, Napoli, Torino, Firenze, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Piacenza, Genova, Lecce e Venezia.

La situazione nelle varie città d’Italia!

A Roma l’agitazione riguarda la rete Atac, i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl e Cotral, i treni della Roma-Lido e della Roma-Viterbo. Lo sciopero durerà dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine del servizio. A Milano coinvolgerà i mezzi Atm e si svolgerà dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine del servizio. A Napoli il servizio è garantito solo fino alle 8.30 e tra le 17 e le 20. A Firenze sarà garantito in due fasce orarie: tra le 4.15 e le 8.14 e tra le 12.30 e le 14.29. A Torino il Gruppo torinese trasporti (Gtt) garantirà il servizio solo dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore