Sciopero nazionale trasporti venerdì 7 luglio 2023. Mobilità a rischio!

Sciopero in tutta Italia di ventiquattro ore nel settore trasporti indetto dal sindacato Faisa Confail venerdì 7 luglio 2023.

Venerdì 7 luglio 2023 sciopero nazionale di ventiquattro ore indetto dal sindacato Faisa Confail. Bus, tram, metro e tutto il trasporto pubblico sono a rischio domani. A Roma l’agitazione interesserà la rete Atac e i collegamenti periferici gestiti dalla Roma Tpl. Il servizio sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Disagi a Milano e a Napoli!

A Milano, lo sciopero potrebbe avere conseguenze sulle varie linee dalle 8:45 alle 15 e dopo le 18. Così recita il sito di Atm. A Napoli il sindacato OR.S.A. ha annunciato uno sciopero di quattro ore, dalle 9:00 alle 13:00, per protestare contro l’EAV, l’azienda che gestisce i trasporti pubblici nella regione. Azioni di sciopero di ventiquattro ore dalla O.S. CONFAIL-FAISA. Sul sito eavsrl.it tutte le info sugli orari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore