Pensioni e Legge di Bilancio 2020: i sindacati chiedono attenzione per il dramma degli esodati

Ieri 11 ottobre si è tenuto un confronto di carattere tecnico tra Governo e sindacati con oggetto le  pensioni. Hanno partecipato all’incontro il Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta,  i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Roberto GhiselliIgnazio GangaDomenico Proietti ed i rappresentanti delle categorie dei pensionati tra cui Ivan Pedretti, segretario generale dello Spi Cgil.

Tra le istanze che sono state portate avanti dai sindacati, come dichiarato via social da Ghiselli, vi è la richiesta di una ” soluzione definitiva per esodati”. Luigi Metassi, amministratore del Comitato Esodati Licenziati e Cessati ha voluto precisare che per i 6.000 esodati non salvaguardati l’unica soluzione resta quella della salvaguardia.

Le dichiarazioni di Metassi ed Alboni

“La CGIL pone la questione esodati sul tavolo della trattativa. Ora peró attenti a non riscaldare vecchi minestroni. Non esistono alternative alla salvaguardia che siano al tempo stesso giuridicamente percorribili e risolutive“, ha dichiarato Metassi in un post.

Elide Alboni, co-amministratrice del Comitato Esodati Licenziati e Cessati ha sottolineato “quanto importante la necessità sia chiara e precisa la presentazione della richiesta , più volte descritta, … poiché quel ” soluzione definitiva per esodati”,  se non perfettamente contestualizzata potrebbe creare altri blocchi da Inps e bilancio”.

Le precisazioni di Gabriella Stojan

“l dramma degli ESODATI non è affatto CONCLUSO e non è ovviamente risolvibile, come diciamo da mesi, con quota 100. Gli ultimi 6.000 #ESODATI sono esasperati di essere ancora sistematicamente ignorati o confusi con altre platee da politici che dovrebbero conoscere benissimo ciò di cui parlano e sono nella posizione in cui doverosamente devono mettere finalmente rimedio al loro calvario che DEVE essere RISOLTO solo e soltanto con la riapertura dell’ultima Ottava Salvaguardia o con una nuova Salvaguardia di pari contenuti da inserire in QUESTA legge di bilancio”, ha precisato Gabriella Stojan, coordinatrice del Comitato 6.000 Esodati Esclusi.

Le priorità per i sindacati in tema di pensioni

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top