Chi è Greta Scarano, la protagonista della serie Il nome della Rosa!

Chi è Greta Scarano, l'attrice protagonista de Il nome della Rosa

Stasera andrà in onda la nuova fiction di Rai 1 Il nome della Rosa. Tra i protagonisti la bellissima attrice Greta Scarano, reduce dal grande successo di pubblico della fiction di Canale 5 Non mentire. Scopriamo qualcosa in più sulla bellissima attrice.

Carriera e biografia di Greta Scarano.

Greta Scarano nasce a Roma il 27 agosto 1986. Frequenta per un periodo un corso presso la scuola di teatro “Talia”. Studia batteria e percussioni presso la scuola “Timba” e canto presso la scuola “Musica e Arte“. Tra il 2003 e il 2004 riprende a studiare recitazione all’Istituto “Corner” in Alabama. Tornata a Roma, dopo la maturità classica, frequenta la facoltà di scienze politiche dell’Università degli studi Roma Tre. Contemporaneamente partecipa ad un corso di recitazione alla scuola di teatro “Ettore Petrolini“, diretto da Claudio Carafoli.

I ruoli in tv nella fiction Un posto al sole, In Ris e Romanzo Criminale.

Partecipa alla soap opera Un posto al sole, dove interpreta il ruolo di Sabrina Guarini. Nel 2008 appare nel primo episodio della quarta stagione della serie televisiva R.I.S. – Delitti imperfetti e nella fiction Romanzo criminale – La serie, in cui interpreta Angelina. Nel 2011 interpreta Susanna Gargione nella serie TV I liceali, diretta da Francesco Miccichè, ed il film Qualche nuvola di Saverio Di Biagio, presentato alla 68ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia nella sezione “Controcampo italiano”. Nello stesso anno recita nella seconda stagione di R.I.S. Roma – Delitti imperfetti, nei panni di Giordana Ravelli

Nel 2012 interpreta l’ispettore Francesca Leoni nella quarta stagione di Squadra antimafia – Palermo oggi. Nel 2014 è protagonista al cinema, assieme a Pierfrancesco Favino, di Senza nessuna pietà, opera prima di Michele Alhaique presentata nella sezione “Orizzonti” del Festival di Venezia. Nel 2015 interpreta Viola nel secondo film di Stefano Sollima, Suburra, che nel 2016 le fa aggiudicare il Nastro d’argento come migliore attrice non protagonista e un Ciak d’Oro come rivelazione dell’anno.

Nel 2016 partecipa al film La verità sta in cielo di Roberto Faenza. Nel febbraio 2017 esce al cinema Smetto quando voglio – Masterclass di Sydney Sibilia, secondo capitolo della trilogia cinematografica. Per questi ultimi due film viene candidata ai Nastri d’argento 2017 come migliore attrice protagonista. Nel 2018 interpreta Emanuela Loi nel film TV Liberi sognatori – La scorta di Borsellino. Nel 2019 è protagonista della fiction Mediaset Non mentire al fianco di Alessandro Preziosi e prende poi parte alla serie Rai, Il nome della rosa.

Greta Scarano divisa tra la fiction Non mentire e Il nome della Rosa.

Dopo il ruolo di Laura nella fiction di Mediaset Non Mentire, Greta Scarano interpreterà i ruoli di Anna e Margherita ne Il nome della rosa: “Solo il caso ha finito per farli uscire praticamente insieme” spiega lei, “Per un pelo non si sono sovrapposti… e meno male! Può essere un’arma a doppio taglio. Non vorrei che le persone pensassero che sono una bulimica di lavoro. Ho sempre cercato di centellinare gli impegni, di preservarmi, proprio per evitare di essere tacciata di esser una che fa di tutto”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top