Una vita, anticipazioni della settimana 26 maggio – 1 giugno 2019. Diego è di nuovo uccel di bosco!

blanca-una-vita-min

Attraverso le nuovissime anticipazioni di Acacias 38, Una vita, vediamo che mentre Jaime rivela a Blanca che Diego ha soltanto finto di respingerla perché convinto di essere ancora affetto dall’intossicazione da mercurio, Zavala continua ad avvelenare Silvia. Iñigo confida a Leonor che Flora non è sua moglie, ma sua sorella. Casilda non ha più nessun ricordo di Martin.

Secondo le anticipazioni di Acacias 38, Una vita, Arturo si introduce in casa di Zavala per liberare Silvia, ma non riesce nel suo intento. Jaime incontra il dottor Briz e scopre che è stato corrotto da Samuel perché facesse credere a Diego di essere malato. Quest’ultimo è in carcere e sembra volersi impiccare. Riera promette a Carmen di rivelarle i segreti di Ursula: la Dicenta, da lontano, spia i due.

La fuga di Diego!

Arturo riferisce a Carvajal che Silvia è in pericolo di vita, ma il superiore sottovaluta la situazione. Jaime svela a Blanca che Diego sta benissimo ma, nonostante ciò, le nasconde che il colpevole della falsa diagnosi è Samuel. L’Alday si reca in carcere per dare la lieta notizia al figlio e scopre così da Mendez che è scappato. Samuel è ormai sempre più lontano dal padre.

Una cattiva reminiscenza per Ursula!

Tramite le anticipazioni di Acacias 38, Una vita, scopriamo che Leonor dice a Flora che è al corrente del legame di parentela tra lei e Iñigo. Ursula viene improvvisamente sopraffatta dal ricordo di essere stata violentata, da ragazza, da due malviventi che si erano furtivamente introdotti nella sua casa, mentre i genitori si trovavano in aeroporto per accogliere Aleksander, il suo promesso sposo. L’anziana donna viene colta da una crisi d’ansia e Blanca la soccorre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top