Scosse di terremoto in provincia di Benevento!

terremoto-oggi-campania-benevento-16-dicembre-min

Benevento – Torna a tremare il Beneventano dopo il terremoto del 25 novembre scorso: altre due scosse sono state avvertite nel Sannio dopo le prime due registrate intorno alle 9. La prima, alle 9.52 è stata di magnitudo 3.0, la seconda alle 9,53 di magnitudo 3.4, secondo la valutazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Entrambe hanno epicentro nell’area di San Leucio del Sannio dove si sono verificate le due precedenti di magnitudo 3.4 e 3.2.

Molte le telefonate al centralino dei Vigili del Fuoco di Benevento da parte di cittadini allarmati dal tremore della terra. In ogni caso, al momento, non si registrano danni a cose o persone. Il movimento sismico è stato avvertito anche a Napoli e in Irpinia, dove la gente conserva la memoria del catastrofico terremoto del 1980. Tuttavia neanche qui si hanno notizie di feriti o danni agli edifici.

Chiusi edifici pubblici e scuole a Benevento!

Intanto a Benevento, su ordinanza del sindaco Mastella, in sintonia con il prefetto Cappetta e con la Protezione Civile, è stata disposta l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici. Eccezion fatta, naturalmente, per servizi e strutture di emergenza. Alle 10:15 c’è stata una riunione del Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Municipale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top