Sciopero trasporti oggi 9 ottobre 2023. Le ultime novità

Il sindacato Usb ha proclamato uno sciopero in tutta Italia di ventiquattro ore del trasporto pubblico locale per oggi, lunedì 9 ottobre 2023.

Trasporti a rischio, oggi 8 giugno: sciopero di bus, metro, treni e aerei!

Oggi, lunedì 9 ottobre 2023, sciopero dei mezzi di trasporto in tutta Italia. A dare conferma dello sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale, autobus, tram e metropolitane, è stata l’Usb, che ha convocato delle manifestazioni a Roma, Mestre, Venezia, Napoli, Perugia, Modena, Torino, Vicenza e Bari. Oltre a ciò, per martedì 10 ottobre, Usb, Orsa e Fast Confsal hanno proclamato lo sciopero dei taxi.

La dichiarazione dell’Usb!

L’Usb ha diffuso una nota in cui dice che si tratta di “Una giornata di mobilitazione che vede gli autoferrotranvieri scendere nelle piazze e manifestare il loro dissenso. Una giornata, che per tutti gli autoferrotranvieri si trasforma in un grande impegno per il diritto dell’esercizio di sciopero nei servizi pubblici essenziali dopo che il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, ha precettato i lavoratori per la giornata di mobilitazione del 29 settembre”.

Paghe e condizioni di lavoro dignitose!

Lo sciopero rivendica “salari e condizioni di lavoro dignitosi; il superamento degli appalti e subappalti ad aziende private che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato; l’introduzione del reato di omicidio sul lavoro; il salario minimo per legge a 10 euro l’ora; uno sciopero che vuole evidenziare la necessità di combattere l’attuale legge sulla regolamentazione degli scioperi nei servizi pubblici essenziali che in un modo sempre più aggressivo vuole vanificare la conflittualità della categoria impedendo l’esercizio del diritto di sciopero”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore