Papa Francesco, Udienza generale di oggi: “La preghiera è l’anima della vita cristiana”

Papa Francesco ai fedeli: "Iniziate la preghiera con la parola Padre"

Anche oggi 19 giugno 2019, nell’Udienza generale, Papa Francesco,  ha proseguito la lettura degli Atti degli Apostoli. “Cinquanta giorni dopo la Pasqua in quel cenacolo che è ormai la loro casa  e dove la presenza di Maria, madre del Signore, è l’elemento di coesione, gli apostoli vivono un evento che supera le loro aspettative”, ha affermato il Santo Padre.

“Riuniti in preghiera, -la preghiera è il polmone che dà il respiro ai discepoli di tutti i tempi, senza la preghiera non si può essere discepoli di Gesù, senza preghiera noi non possiamo essere cristiani -,  vengono sorpresi dall’irruzione di Dio. Si tratta di un’irruzione che non tollera il chiuso, spalanca le porte attraverso la forza di un vento che ricorda il soffio primordiale e compie la promessa della forza fatta dal Risorto prima del suo congedo”, ha proseguito il Pontefice.

Il fuoco nella tradizione biblica

“Giunge all’improvviso, dall’alto, un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso e riempì tutta la casa dove stavano. Al vento poi si aggiunge il fuoco che richiama il roveto ardente del Sinai, con il dono delle Dieci Parole. Nella tradizione biblica il fuoco accompagna la manifestazione di Dio. Nel fuoco Dio consegna la sua parola viva ed energica che apre al futuro. Il fuoco esprime simbolicamente la sua di scaldare ed illuminare saggiare i cuori, a sua cura nel provare la resistenza della opere umane, nel purificarle e rivitalizzarle”, ha precisato il Santo Padre.

La Chiesa nasce dal fuoco dell’amore

“La Chiesa nasce dal fuoco dell’amore e da un incendio che divampa a Pentecoste e che manifesta la parola del Risorto intrisa di Spirito Santo. L’alleanza nuova e definitiva non è più scritta su tavole di pietra, ma sull’azione dello Spirito di Dio, che fa nuove tutte le cose e si incide il cuore di carne”, ha sottolineato il Pontefice.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top