Papa Francesco Regina Caeli 21 aprile 2024. Gesù ci ritrova quando ci smarriamo!

Tra poco ascolteremo le parole del Papa, che come di consueto la domenica, terrà il Regina Coeli di oggi in Piazza San Pietro.

Papa Francesco Regina Coeli, angelus di oggi domenica 21 aprile 2024

Oggi il Pontefice reciterà il Regina Caeli, trasmesso in diretta nel programma di Rai 1 A sua immagine, che oggi si occupa delle vocazioni, in occasione della 61ª giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. Lorena Bianchetti, con i suoi ospiti, approfondirà il tema, ascoltando anche le testimonianze di coloro che hanno dato seguito alla vocazione. La Santa Messa è stata trasmessa dalla Cattedrale di Molfetta. Alla fine della Messa ci sarà spazio la rubrica “Verso il Giubileo”.

Papa Francesco celebra oggi il Regina Caeli del 21 aprile 2024.

Tra poco, alle 12.00 in Piazza San Pietro verrà trasmesso, come ogni domenica, il Regina Coeli recitato da Papa Francesco, momento molto atteso dai fedeli e seguitissimo su Rai 1. Seguiremo la diretta della celebrazione del Pontefice. Ci spiega Papa Francesco che questa domenica è dedicata a Gesù buon pastore. Nel Vangelo di Giovanni di oggi Gesù dice che buon pastore dà la propria vita per le pecore. Insiste su questo aspetto, al punto da ripeterlo per ben tre volte. Ma in che senso, si chiede il Pontefice, il buon pastore da la vita per le pecore?

Gesù è il buon pastore che ha dato la vita per noi!

Al tempo di Gesù essere pastori era bel oltre che un mestiere, era una vita, significava trascorrere intere nottate e giornate con le pecore, di vivere in simbiosi con loro. Gesù spiega che il buon pastore conosce le sue pecore e le sue pecore conoscono me, così come il Padre conosce me e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore. Gesù ci conosce e quando ci smarriamo ci cerca e ci trova. Gesù è il buon pastore, che per noi ha sacrificato la vita. Lui è la guida e pensa a ciascuno di noi, come l’amore della sua vita. Lui ci ama e trova sempre in noi la nostra bellezza, anche quando noi non la vediamo.

Superare l’inadeguatezza con l’Amore di Gesù!

Quante persone oggi si ritengono sbagliate ed inadeguate. Pensiamo che il nostro valore dipende solo dagli obiettivi che riusciamo a raggiungere, dal successo agli occhi del mondo, dai giudizi degli altri. Quante volte si finisce per buttarsi via per le cose da poco. Oggi Gesù ci dice che per Lui noi valiamo tanto e sempre. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di farci sollevare ed accogliere dalle sue braccia amorevoli del nostro buon pastore.

Trovare ogni giorno un momento di condivisione con Cristo.

Chiediamoci, ci dice il Papa in chiusura del Regina Coeli di oggi 21 aprile 2024, so trovare ogni ogni giorno un momento per abbracciare la certezza che da valore alla mia vita? So trovare un momento di preghiera, di adorazione, di lode per restare alla presenza di Cristo e lasciarmi accarezzare da Lui? Il buon pastore ci dice che se lo facciamo riscopriremo il segreto della vita. Lui ha dato la vita per tutti noi e noi tutti siamo importanti per Lui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore