Papa Francesco, Angelus di oggi 1 novembre 2023 festa di Ognissanti

Oggi in occasione della Festa di Ognissanti Papa Francesco ha celebrato l'Angelus in Piazza San Pietro, in cui ci ha spiegato il dono della Santità.

Papa Francesco, diretta Angelus domenica 28 gennaio 2024

Nell’Angelus di oggi il Pontefice ha parlato della Solennità di Tutti i Santi, ed in particolare del concetto di santità. Papa Francesco ha voluto spiegare ai fedeli che la santità è un dono di Dio che abbiamo ricevuto con il Battesimo, e che se lo alimentiamo può cambiare completamente la nostra vita, illuminandola con la gioia del Vangelo. Perciò i santi non sono eroi irraggiungibili o lontani, ma persone come noi, nostri amici.

La Santità è un dono che richiede una nostra risposta attiva.

Ogni dono va accolto e porta con sé la responsabilità di una risposta e l’invito a impegnarsi perché non vada sprecato. Lo ricorda il Concilio Vaticano II, quando afferma che tutti i battezzati hanno ricevuto la stessa chiamata a «mantenere e perfezionare con la loro vita la santità che hanno ricevuto».

La Santità è anche un cammino.

Ci spiega Papa Francesco nell’Angelus di oggi che la santità è anche un cammino da fare insieme, aiutandoci a vicenda, uniti a quegli ottimi compagni che sono i Santi, nostri fratelli e sorelle maggiori, su cui possiamo contare sempre. Quando nel cammino sbagliamo strada, con la loro presenza silenziosa non mancano di correggerci.

Lasciamoci muovere dall’esempio dei Santi nel nostro cammino.

I Santi sono amici sinceri, che desiderano il nostro bene. In chiusura chiediamoci: “Mi ricordo di aver ricevuto in dono lo Spirito Santo, che mi chiama alla santità e mi aiuta ad arrivarci? Sento vicini i santi, mi rivolgo a loro? Conosco la storia di alcuni di essi? Ci fa bene conoscere le vite dei santi e lasciarci muovere dai loro esempi“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore