Nina Moric, la sofferenza per la lontananza del figlio Carlos

Nina Moric ha lasciato il suo compagno, l'imprenditore napoletano Luigi Favoloso, che ha avuto degli atteggiamenti compromettenti con la coinquilina al GF Patrizia, ed inoltre ha scelto di entrare nella Casa più spiata d'Italia nonostante Nina avesse bisogno di lui in questo momento difficile.

Nina Moric, la sofferenza per la lontananza del figlio Carlos

Questo per Nina Moric è un periodo difficile. La showgirl ha infatti lasciato, dopo quattro anni di vita vissuta insieme, il suo compagno, l’imprenditore napoletano Luigi Favoloso, attuale concorrente del Grande Fratello. Luigi la scorsa settimana si era pericolosamente avvicinato a Patrizia, e la cosa non è passata inosservata agli occhi né del pubblico da casa, né degli altri concorrenti, che hanno criticato l’imprenditore per il poco rispetto che ha dimostrato nei confronti di Nina.

Durante la puntata serale di lunedì, Barbara D’Urso ha comunicato a Luigi di aver ricevuto una telefonata dalla modella croata in cui ha annunciato la fine della loro storia. Luigi ha avuto la possibilità di telefonare a Nina per chiarirsi, ma ha preferito rimandare questo momento a quando uscirà dalla Casa. Non è solo l’atteggiamento intimo che Luigi ha avuto con Patrizia a far decidere Nina a porre fine alla loro storia d’amore.

La Moric non voleva che Luigi entrasse al Grande Fratello proprio adesso che sta attraversando un momento molto difficile e lo avrebbe voluto al suo fianco. Ma Luigi ha scelto ugualmente di tentare l’avventura nella Casa più spiata d’Italia. Ma cosa c’è alla base di questo brutto momento di cui parla Nina? Scopriamolo.

Nina Moric, l’appello disperato per riavere Carlos.

Nina Moric soffre per l’allontanamento dal figlio Carlos, avuto dalla precedente relazione con Fabrizio Corona. Ciò che fa star male di più la Moric è che il figlio, affidato alla nonna da ormai tre anni, non vive in maniera serena: il piccolo Carlos, da quando è stato portato via alla mamma, per non soffrire si è dissociato dalle emozioni, si è chiuso in un muro che difficilmente si riuscirà ad abbattere.

Tre anni fa, in seguito ad una lite con la madre, Nina Moric ha chiesto a Gabriella Corona, madre di Fabrizio, di tenere il bambino finché la situazione tra Nina e la mamma non fosse tornata serena. La signora Corona, però, ha fatto sapere di voler togliere il bambino alla mamma e Nina, per disperazione, si è tagliata le braccia.

Questi gesti di autolesionismo, anche se non finalizzati alla morte, hanno spinto il Tribunale dei minori ad affidare Carlos alla nonna paterna. La signora Gabriella non manca occasione per mettere in cattiva luce Nina, dicendo al bambino che è malata e che deve curarsi. Nina Moric lancia ora un appello a Chi per riavere il suo bambino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore