Nero a metà anticipazioni di mercoledì 20 maggio 2020. La prima puntata!

Nero_a_metà-min

L’esordio di Nero a Metà risale al 2018 e per Claudio Amendola era il ritorno ai serial televisivi con un personaggio che gli calza alla perfezione: Carlo Guerrieri, un ispettore di polizia un po’ scombinato, strapazzato e pieno di umanità. Le anticipazioni di Nero a Metà – l’apparenza inganna rivelano che Rai Uno ha deciso di riproporre i dodici episodi in sei serate televisive della fiction diretta da Marco Pontecorvo a partire da questa sera, mercoledì 20 maggio alle 21:25.

La sinossi della prima puntata!

Attraverso le anticipazioni di Nero a Metà – l’apparenza inganna andiamo a vedere insieme qual è la sinossi della prima puntata, presa dal sito del “Corriere dell’Umbria”. “L’ispettore Carlo Guerrieri del commissariato Rione Monti, tra la Suburra e l’Esquilino, indaga sul caso di un uomo trovato cadavere in un furgone frigorifero. Ad aiutarlo, sua figlia Alba, medico legale, che da poco ha lasciato la casa del padre per andare a convivere con il  fidanzato. Nel corso delle indagini arriva in commissariato un giovane poliziotto di colore, fresco di accademia: il vice ispettore Malik Soprani. E con Carlo sono subito scintille”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top