Motogp Portimao 2023 segnato dalla vittoria di Bagnaia e dalle intemperanze di Marquez!

MotoGp Le Mans 2023, orari e diretta tv delle prove libere, qualifiche, gara

Il Motogp Portimao 2023, il primo appuntamento del Mondiale 2023, è stato segnato dalla vittoria di Bagnaia. Secondo in classifica Vinales, terzo Bezzecchi. Non sono mancate polemiche e penalizzazioni per le intemperanze del pilota della Honda Marc Marquez. Scopriamo le prime dichiarazioni dei piloti al termine della tanto discussa gara.

Bagnaia vince il Motogp di Portimao segnato dall’incidente tra Marquez e Oliveira!

Bagnaia ha firmato una splendida doppietta a Portimao, gara segnata dal brutto incidente tra Marc Marquez e Oliveira. Un episodio sul quale Bagnaia si è così espresso: “Troppi incidenti in questo weekend? Non dipende dal nuovo format, ma dall’approccio del pilota“. Il pilota quest’anno si è mostrato in splendida forma, rispetto alla scorsa stagione: “L’anno scorso siamo partiti con dei problemi, nel momento in cui ci siamo raccolti tutti insieme siamo riusciti a trovare delle soluzioni. Il gruppo di lavoro fa la differenza, quest’anno siamo partiti in modo opposto rispetto al 2022, la moto mi piace di più e si adatta meglio al mio stile di guida. Questo rappresenta un bel passo avanti, stiamo lavorando bene, perdiamo un po’ di top speed, ma comunque è uguale. Abbiamo guadagnato talmente tanto in guidabilità che questa modifica ci darà una grande mano”.

L’incidente tra Marquez e Oliveira al Motogp di Portimao. Le scuse di Marquez non placano le polemiche!

Gran Premio discusso e movimentato, segnato dall’incidente di Marc Marquez, che ha tentato un sorpasso folle sia su Jorge Martin che su Oliveira, sfiorando quasi la tragedia. Il pilota spagnolo è stato pizzicato e ha perso diverse posizioni. Il pilota portoghese è finito a terra in malo modo. Stesso destino per Marquez. Entrambi sono stati costretti al ritiro e il pubblico di casa, quando le telecamere hanno ripreso Marc Marquez rientrare nei box, ha fischiato il campione.

Marquez si è scusato dell’accaduto: “Ho fatto un errore e ho ricevuto 2 long lap penalty da scontare la prossima gara. Non era mia intenzione: ho scelto la gomma dura all’anteriore e ho avuto un grande lock: volevo andare a sinistra, non ho potuto sollevare la moto, ho evitato Martin ma non Oliveira. Mi scuso con Miguel e il suo team, l’importante è che lui stia bene”. Intanto, alcune ore dopo la bandiera a scacchi della gara Portimao, è stato rivelato che il pilota dovrà scontare una doppia long lap penalty nel prossimo appuntamento del calendario, il Gran Premio d’Argentina.

Le dichiarazioni di Oliveira e di Rivola!

All’indomani della gara Rivola, l’amministratore delegato dell’Aprilia, ha duramente attaccato Marquez: “Ne avevamo parlato stamattina e purtroppo sono stato buon profeta in patria. Non dico che l’incidente si potesse prevenire, però se questi piloti non iniziano ad essere sanzionati faranno sempre quello che vogliono. Sono un bruttissimo esempio per le categorie minori, dove dovrebbero esserci dei piloti sanzionati. Un brutto spettacolo che spero non si ripeta”.

Dopo i controlli al centro medico, anche Oliveira ha voluto dire la sua: “Ho un po’ di dolore alla gamba destra, ma niente di rotto fortunatamente. Ho visto il replay, è stato strano come incidente e Marquez era oltre i limite. Ha evitato Martìn, poi c’ero io davanti. Non credo abbia avuto un problema tecnico“. Il pilota portoghese non ha creduto alla versione dei fatti fornita dal pilota Honda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top