Meteo weekend: dal caldo tropicale ad improvvisi temporali

Tra venerdì e sabato fronte instabile tra Lombardia, Triveneto ed Emilia Romagna, con temporali che potranno protrarsi anche nella mattinata di sabato.
Meteo luglio 2018, pazza estate: prima arriva il caldo africano e poi violenti temporali

Prossimo fine settimana di luglio con caldo africano al Centro-Sud. Nella notte tra venerdì e sabato fronte instabile tra Lombardia, Triveneto ed Emilia Romagna, con temporali che potranno protrarsi anche nella mattinata di sabato.

Dopo il passaggio di alcuni fronti instabili tra mercoledì e venerdì sulle regioni settentrionali, come riportato su 3bmeteo.com, rovesci e temporali anche localmente intensi favoriti dall’indebolimento dell’alta pressione, nel corso del fine settimana (e soprattutto da domenica) l’anticiclone subtropicale tornerà protagonista sul Mediterraneo occidentale e in parte anche sulla nostra Penisola, specie al Nordovest, Sardegna e regioni tirreniche, riportando condizioni più stabili, soleggiate e con temperature prettamente estive

Pazza estate 2018: caldo africano e temporali improvvisi.

«Al Nord, le correnti settentrionali, che hanno iniziato a soffiare già all’inizio di questa settimana, porteranno temporali. E manterranno le temperature più fresche», spiega Andrea Vuolo di 3B Meteo. «Mentre il Sud continuerà a fare i conti con il gran caldo portato dall’anticiclone nordafricano».

Il Nord sarà, dunque, interessato da temporali. Anche improvvisi: in Veneto ed Emilia Romagna e, soprattutto, sul versante di Nord Ovest di Piemonte e Lombardia. Le temperature saranno comprese tra i 28° e i 32°. Il tempo sarà, in parte, instabile anche nelle regioni centrali dell’Appennino. Dove, tra Toscana, Marche e Umbria e i rilievi interni di Lazio e Abruzzo, si potrebbero verificare temporali di calore. Anche di forte intensità. Lungo la costa, invece, il cielo sarà prevalentemente sereno o poco nuvoloso, con temperature che si aggireranno tra i 29° e i 32° mentre saranno in aumento nelle zone interne.

Come riportato sul sito ilmeteo.it, sabato 7 luglio 2018, l’arrivo di venti più freschi settentrionali porteranno una lieve instabilità sui rilievi alpini e su gli appennini centro-meridionali, dove potranno verificarsi dei temporali, in locale estensione anche alle aree limitrofe, specie tirreniche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore