Maltempo e tempeste, Domingos incombe sull’Italia!

Un nuoco ciclone atlantico, denominato Domingos, si sta repentinamente avvicinando, provocando un rapido peggioramento delle condizioni del tempo.

Maltempo - Pioggia

Quasi non è ancora finita la tempesta Ciaran, che già è in corso di sostituzione da parte di un nuovo ciclone atlantico che si è approssimato repentinamente, portando con sè un veloce peggioramento delle condizioni atmosferiche in molte regioni del nostro Paese. Questo nuovo ciclone, che è stato chiamato Domingos, si è già manifestato Francia con forti venti, tempeste e mareggiate.

Devastanti raffiche di vento!

In effetti è proprio il vento fortissimo che caratterizza e distingue Domingos dalle altre tempeste che ci sono state negli ultimi mesi: la violenza cui cui spirano è devastante e in certe parti della Francia, sono state registrate raffiche di vento fino a 152 km/h. Sono condizioni meteorologiche estreme che hanno avuto un impatto distruttivo sull’area costiera.

Previsioni per giovedì e venerdì!

Il meteo di giovedì 9 novembre e venerdì 10 segnala che la tempesta Domingos genererà temporali in particolare in Sardegna, Sicilia, basso Lazio, Abruzzo, Campania, Calabria e Sicilia. Oltre a ciò, sono attesi forti rovesci nelle regioni di Molise, Puglia e Basilicata. Fra giovedì e venerdì, il vortice nord atlantico si sposterà verso sud, portando con sé nuove perturbazioni in direzione dell’Italia. Ci si aspetta un peggioramento delle condizioni meteorologiche nelle ore serali di giovedì e durante la giornata di venerdì.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore