iOS 13, ecco tutte le novità sulle funzioni e data di rilascio

Apple a picco in borsa: brucia quasi 450 milioni di dollari e le azioni crollate a meno 10 a Wall Street!

Apple, ha presentato in anteprima la nuova versione del sistema operativo iOS 13, alla WWDC 2019, a San Jose, California. Sono state svelate le nuove funzioni: dalla nuova Siri alle funzionalità rinnovate di foto e video, dalle mappe 3D alla Carplay, dalle emoji personalizzate alla sicurezza. Vediamo insieme tutte le novità e la data di rilascio di iOS 13.

Ecco tutte le novità sulle funzioni e data di rilascio di iOS 13

Come si legge nel comunicato stampa pubblicato sulla versione italiana del sito Apple, Craig Federighi, Senior Vice President di Software Engineering per Apple ha dichiarato: “iOS 13 introduce nuove capacità nelle app che usiamo ogni giorno, con importanti aggiornamenti a Foto e Mappe, oltre a funzioni per la protezione della privacy, come Sign In with Apple, il tutto con prestazioni più veloci. Non vediamo l’ora che i nostri clienti possano sperimentare le novità di iPhone e il fantastico look offerto dalla Modalità scura il prossimo autunno.”.

Una delle principali novità è la modalità scura, che trasforma l’intero sistema e le app native con una nuova palette di colori scuri. Essa consente un’esperienza di visualizzazione ottimale, soprattutto in quelli ambienti con scarsa illuminazione. Gli utenti potranno impostare l’attivazione automatica della funzione al tramonto o a un orario specifico. Un altra novità è la machine learning on-device, che mette in rilievo le immagini migliori della libreria, nasconde in automatico il disordine o le foto simili e mostra gli eventi più significativi del giorno, del mese o dell’anno precedente. Foto e video vengono organizzati in maniera intelligente, rendendo più facile sfogliare gli scatti più belli, grazie a un video che vengono riprodotti in automatico per dare vita alla libreria.

Per quanto riguarda, la sicurezza, si potrà utilizzare l’Apple Id per accreditarsi su applicazioni e servizi come Facebook e Google, evitando di dover inserire la propria mail personale. Si potrà, inoltre, scegliere di condividere o nascondere l’indirizzo mail personale oppure di creare uno random, che poi inoltrerà i messaggi alla mail ufficiale. Inoltre, vengono bloccate le applicazioni che tracciano la posizione del wifi e bluetooth. E ancora con iOS 13, Siri migliora la voce e Apple ha promesso che sarà più naturale e più piacevole da ascoltare utilizzando l’ausilio dell’intelligenza artificiale ne migliora la qualità. Inoltre, si possono creare scorciatoie, condividere contenuti come canzoni o film con gli amici e l’assistente vocale può integrarsi in modo più profondo con gli auricolari AirPods e Safari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top