Il Segreto, le anticipazioni del 30 luglio 2018: Venancia minaccia Candela

Le anticipazioni de Il Segreto rivelano che le ricerche per il piccolo Carmelito continuano senza sosta, nonostante le minacce di Venancia.

Il Segreto, le anticipazioni del 30 luglio 2018: Venancia minaccia Candela

Inizia oggi una nuova settimana in compagnia della soap spagnola Il Segreto. Scopriamo quali sono le anticipazioni della puntata che vedremo oggi, lunedì 30 luglio 2018, durante la fascia pre serale di Canale 5.

Le anticipazioni ufficiali de Il Segreto rivelano che Venancia minaccia Candela al telefono: Se la povera pasticcera non fermerà le ricerche del piccolo Carmelito da parte della Guardia Civil, al bambino verrà fatto del male. La telefonata è stata abbastanza lunga per poterne scoprire la provenienza, e Carmelo corre nel luogo da cui è partita la telefonata per indagare.

Candela, intanto, non si lascia intimorire, e capisce che la malvagia ex suocera non agisce da sola: sicuramente c’è un complice in città che spia le sue azioni.

Le anticipazioni de Il Segreto di lunedì 30 luglio: la rabbia di Saul.

Secondo le anticipazioni de Il Segreto, Saul vive un brutto periodo. Non può credere che la donna che ama si è realmente innamorata di suo fratello: è una cosa che non riesce ad accettare, e non riesce a pensare ad altro. Il ragazzo è molto nervoso e si comporta in modo irascibile con tutti. È inoltre poco concentrato sul lavoro.

Donna Francisca consiglia al suo pupillo di andare via da Puente Viejo e iniziare una nuova vita, ma Saul non accetta: vuole cercare di imparare a convivere con questa nuova situazione, e vuole impegnarsi ad essere meno nervoso nei confronti di chi gli è vicino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore