Guerra Mosca-Kiev, distrutte 400 scuole ucraine!

Nel corso della guerra fra Russia e Ucraina, scatenata da Mosca, sono andate distrutte oltre quattrocento scuole e più di tremila hanno subito danni.

Guerra tra Russia ed Ucraina

Più di quattrocento scuole sono state rase al suolo in Ucraina e almeno tremila sono state danneggiate a causa dell’invasione russa. Questo è quanto ha fatto sapere il Commissario per i diritti umani del Parlamento ucraino, Dmytro Lubinets. Nel frattempo i missili Atacms per Kiev potrebbero arrivare a breve. Sostiene il segretario degli USA al Tesoro Yellen che la guerra “ha aumentato i prezzi di cibo ed energia. Rischi per la crescita globale“.

Missili USA a lungo raggio per Kiev!

Gli USA potrebbero fornire all’Ucraina dei missili a lungo raggio Atacms secondo la rete televisiva ABC che cita fonti del governo a stelle e strisce, e precisa che i primi missili potrebbero giungere nel giro di pochi mesi. Era diverso tempo che Zelensky chiedeva delle armi a lungo raggio, malgrado i dubbi degli alleati che paventano un utilizzo per colpire eventuali bersagli in territorio russo – cosa che le autorità di Kiev hanno sempre escluso.

Per i dirigenti ucraini il Papa è filorusso!

Intanto Putin ha ribadito che “il conflitto è stato provocato deliberatamente dall’Occidente“, e Zelensky ha risposto: “Putin un bugiardo, è impossibile negoziare”. Intanto il capo consigliere del presidente ucraino Zelensky, Mychajlo Podolyak,  esclude la possibilità di una mediazione vaticana per risolvere il conflitto militare in territorio ucraino e accusa il Papa di essere “filorusso”. Nel frattempo il segretario al Tesoro degli Usa, Janet Yellen, soatiene che l’aggressione di Mosca contro Kiev “ha aumentato i prezzi di cibo ed energia e siamo consapevoli dei rischi per la crescita globale”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore