Grande Fratello Vip 2018: urla fuori la casa che riguardano Stefano, Benedetta e Dasha!

Mentre Stefano e Benedetta, erano in giardino a chiacchierare al Grande Fratello Vip, si sono sentite delle urla fuori dalla Casa di Cinecittà.

Grande Fratello Vip 2018: urla fuori la casa che riguardano Stefano, Benedetta e Dasha!

La puntata finale del Grande Fratello Vip 2018 si avvicina per i concorrenti in gara per la vittoria. Gli ultimi giorni di permanenza nella casa più spiata d’Italia si preannuciano ricchi di colpi di scena ed emozionanti sorprese. Nella notte, infatti, dei fan si sono presentati all’esterno della porta rossa di Cinecittà e hanno iniziato ad urlare delle frasi rivolte a Stefano Sala e Benedetta Mazza che riguardano Dasha, la fidanzata del modello. Mentre i due protagonisti di questa edizione del reality condotto da Ilary Blasi con la partecipazione di Alfonso Signorini, erano in giardino a chiacchierare con Silvia, si sono sentite delle strane urla provenienti da fuori della Casa del Grande Fratello Vip.

Il messaggio dei fan fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip 2018 su Dasha a Stefano Sala e Benedetta Mazza

E’ accaduto in serata, mentre Stefano, Benedetta si trovavano in giardino assieme agli altri e ad un certo punto si sono sentite le urla provenienti fuori dalla casa, la voce avrebbe detto: “Dasha non ti aspetta fuori. Ti ha tradito. Stai dietro a Benedetta“. Parole che sono state riportate dallo stesso modello all’interno della casa, in quanto Stefano ha detto di aver sentito forte e chiaro questo messaggio che arrivava dall’esterno della casa del Grande Fratello Vip.

Dunque, è stata messa in dubbio la fedeltà della modella fidanzata con Stefano Sala. Dasha, in queste settimane non si è mai presentata in casa per rivedere il suo fidanzato, tra i motivi anche gli atteggiamenti intimi che ci sono stati con Benedetta Mazza. Sebbene entrambi abbiano sempre dichiarato di essere soltanto amici, anche che ci sono stati dei momenti in cui si sono lasciati andare a delle effusioni e qualche carezza di troppo che non è passata di certo inosservata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore