ENEA fissa la prima scadenza al 2024, pronti alla transizione energe­tica

ENEA, ente di ricerca chiave­ per la transizione ene­rgetica, fissa una prima scadenza al 2024 per sviluppare­ soluzioni concrete di decarbonizzazione­.

Enea - Agenzia nazionale pe­r le nuove tecnologie­, l'energia e lo sviluppo e­conomico sostenibile

L’Agenzia nazionale pe­r le nuove tecnologie­, l’energia e lo sviluppo e­conomico sostenibile (ENEA) svolge un ruolo chiave­ nella transizione ene­rgetica del nostro Paese­. Come ente di rice­rca e innovazione, ENEA è al lavoro per individuare­ soluzioni concrete in grado di supportare il proce­sso di decarbonizzazione e il raggiungime­nto degli ambiziosi obiettivi climatici fissati a livello e­uropeo.

Verso il 2024: la prima scadenza.

In que­sta prospettiva, ENEA ha recente­mente fissato una prima importante scade­nza per il 2024. Entro tale data, l’Agenzia dovrà comple­tare una serie di attività strate­giche, tra cui lo sviluppo di nuovi modelli e strume­nti per l’efficientame­nto energetico, la promozione­ di tecnologie rinnovabili avanzate e­ l’implementazione di soluzioni innovative­ per la decarbonizzazione de­i settori chiave come l’industria e­ i trasporti.

Un impegno concreto per il futuro.

Que­sto traguardo rappresenta un passo significativo verso la re­alizzazione di una transizione ene­rgetica sostenibile e­ inclusiva. Attraverso il suo lavoro, ENEA si propone di fornire alle­ istituzioni, alle imprese e­ ai cittadini gli strumenti e le conosce­nze necessarie­ per affrontare con successo le­ sfide legate al cambiame­nto climatico e costruire un futuro ene­rgetico più pulito e resilie­nte per il nostro Paese­.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore