È sempre mezzogiorno ricette 22 maggio. La pasta fredda di Persegani

Tante le ricette della puntata di oggi di È sempre mezzogiorno in onda su Rai 1 mercoledì 22 maggio. Si parte con la pasta fredda di Persegani.

È sempre mezzogiorno anticipazioni 31 maggio

Al via la nuova puntata di È sempre mezzogiorno, tra le ricette di oggi mercoledì 22 maggio 2024 ci soni i sedanini freddi della bassa, una buonissima ricetta di pasta fredda di Persegani. Tradizione e gusto si fondono dando vita a piatti deliziosi. Anche oggi Antonella Clerici accoglie in studio l’allegra brigata di chef. Ogni giorno sono almeno cinque i piatti originali spiegati, ingrediente per ingrediente, dai tanti cuochi del programma.

Scopriamo insieme gli ingredienti per la preparazione del piatto. Ci serviranno 350 gr di sedanini; 150 gr di prosciutto crudo; 150 gr di provolone piccante; 80 gr di salame; 1 cipolla rossa; 300 gr di pomodori piccadilly; 1 mazzetto di basilico; 1 mazzetto di rucola; 50 gr di formaggio grattugiato; 40 gr di noci; olio; sale e pepe.

I Sedanini freddi della bassa di Daniele Persegani oggi a È sempre mezzogiorno

Si parte con la preparazione dei sedanini, che vengono cotti per la metà del tempo di cottura e messi in una teglia da forno. Nel frattempo si taglia il salame a fettine, e si salta in padella. Si sbollentano basilico e rucola e si mette in acqua e ghiaccio a raffreddare. In un mixer si frullano la rucola, le noci, l’olio extravergine ed il formaggio grattugiato, e si tagliano a parte a pezzi i pomodori. In una ciotola versiamo i pomodori e la salsa a base di rucola, e nel frattempo si taglia il provolone a pezzetti. Si versa nella ciotola anche il salame, il provolone, le cipolle a fette e la pasta, e in chiusura si aggiungono dei fiocchetti di squacquerone. La nostra pasta fredda è pronta per essere servita.

In studio ci sarà Evelina Flachi, nutrizionista e curatrice del benessere. Torna la rubrica del “pane quotidiano” di Fulvio Marino, maestro panificatore, e torna anche Daniele Persegani, professore ai fornelli. Non mancheranno le simpatiche le incursioni del factotum di studio Alfio Bottaro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news