Bollo auto, sconti e novità per il 2020!

sconto-sul-bollo-auto-min

Per quanto riguarda la tassa automobilistica, la prima cosa che cambia nel 2020 è la modalità di pagamento, che sarà effettuato mediante PagoPa, il nuovo sistema messo a punto dall’Agenzia delle Entrate. PagoPA, spiega il governo sul portale ufficiale, non è una piattaforma dove pagare, ma “una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata“.

“Si possono effettuare i pagamenti direttamente sul sito o sull’applicazione mobile dell’Ente o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5 e presso gli uffici postali“.

Sconti ed esenzioni!

Ma in effetti nel 2020 ci sono anche sconti sul Bollo auto. Una buona notizia, tuttavia non per tutti gli automobilisti. È previsto, infatti, uno sconto del 50% per i possessori di auto e moto di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni. Esenzione totale del bollo, invece, per un determinato periodo,  secondo la regione di residenz), per chi acquista un’auto ibrida o un’auto elettrica. In Lombardia dal 2020 chi paga la tassa automobilistica in domiciliazione bancaria usufruisce di uno sconto del 15% sull’importo, pari a quasi due mensilità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore

Scroll to Top