Angelina Mango è la vincitrice di Sanremo 2024!

Questo è il podio finale del 74° Festival della Canzone italiana di Sanremo: Angelina Mango, Geolier, Annalisa, Irama, Ghali. Vince la cantautrice lucana!

Angelina Mango - Sanremo

Attraverso le news del Festival di Sanremo 2024 vediamo che ieri sera, sabato 10 febbraio 2024, Angelina Mango con La noia ha vinto il 74° Festival della Canzone Italiana. Seguono in classifica Geolier con il brano I’ p’ me, Tu p’ te, Annalisa con Sinceramente, Ghali con Casa mia, Irama con Tu no. Questa top five rappresenta artisti che incarnano la musica delle nuove generazioni non senza intercettare le tendenze del mercato. La cantautrice lucana ventiduenne, figlia d’arte, ha detto fra le lacrime: “Siete matti, grazie di cuore all’orchestra, a te Amadeus, a Fiorello, al mio team, alla mia famiglia, grazie che siete venuti!”

Da dieci anni una donna non vinceva a Sanremo!

Le news del Festival di Sanremo 2024 mostrano che la figlia di Pino Mango e Laura Valente è la prima donna da dieci anni a questa parte a vincere il Festival: l’ultimo successo femminile risaliva al 2014, quando Arisa, un’altra lucana, vinse con Controvento. Oltre a ciò, a Loredana Bertè, con il brano Pazza, è andato il premio della Critica Mia Martini; ad Angelina Mango sono andati anche il premio della Sala Stampa Lucio Dalla, e il premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale. Il premio Sergio Bardotti per il miglior testo è stato assegnato a Fiorella Mannoia con Mariposa.

Amadeus e Fiorello si congedano sulla carrozza di Cenerentola!

Secondo le news del Festival di Sanremo 2024 in questa puntata finale i trenta cantanti hanno ricapitolato i temi più importanti che hanno attraversato il palco dell’Ariston: la guerra, la violenza di genere, le incertezze, umane. Lazza ospite a sorpresa alle 2 di notte presenta il brano ‘Cento messaggi’, Roberto Bolle regala uno spettacolo unico sulle note di Maurice Ravel, Gigliola Cinquetti canta ‘Non ho l’età’ 60 anni dopo la prima volta. E poi la co-conduzione di Fiorello e il congedo di Amadeus: “Ciao Ariston!”, i due si allontanano sulla carrozza di Cenerentola. Grandi gli ascolti: in quattordici milioni incollati nelle case davanti alla tv per la finale, record dell’era Amadeus. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MyMagazine.news

Informazioni sull'autore